Come fare per Adottare

Per adottare uno dei nostri ospiti sarà necessario presentare un documento d’identità e il codice fiscale. Per cani e gatti che non ci è stato possibile sterilizzare a causa della loro giovane età o altri motivi, vige l’obbligo di sterilizzazione post affido con certificazione veterinaria.

La nostra associazione ha a cuore il benessere animale prima di tutto, e la sterilizzazione permette non solo di evitare che nascano altri animali (per ogni nuovo cucciolo che nasce, un altro animale è condannato a vivere per sempre dietro le sbarre), ma garantisce anche un’aspettativa di vita più lunga e un minor rischio di contrarre gravi malattie .

Siamo disposti ad affidare in tutto il Nord Italia i nostri ospiti, e in collaborazione con associazioni amiche anche all’estero come Germania, Svizzera e Austria, previa accettazione di controlli pre/post-affido.

Per le adozioni in territorio italiano non si fanno staffette e non si accettano “prenotazioni” via telefono o e-mail, i diretti interessati devono venire nella nostra struttura, (per le adozioni all’estero organizziamo staffette con nostri volontari). Per cuccioli sia di cane che gatto preferiamo adozioni sul territorio locale.

Verrà richiesto un contributo supplementare per i soggetti da noi sterilizzati (non tutti quelli che ci arrivano lo sono). Tale richiesta si rende necessaria per poter continuare ad aiutare il maggior numero possibile di animali bisognosi. Vi ringraziamo anticipatamente per la vostra sensibilità. Vi chiediamo un’offerta quando diamo in adozione i nostri pelosi per aiutarci a sostenere le spese di conduzione della nostra accogliente struttura, che permette ai nostri ospiti di trovare un ambiente riscaldato d’inverno e fresco d’estate, nutrimento e cure idonee.